"That's the whole trouble. You can't ever find a place that's nice and peaceful, because there isn't any. You may think there is, but once you get there, when you're not looking, somebody'll sneak up and write "Fuck you" right under your nose."
J.D. Salinger

martedì 4 gennaio 2011

C'era una volta l'amore ma ho dovuto ammazzarlo

"Il bello è che scrivere non serve a nulla di ciò che uno vuole. Scrivere è un limite, un dolore, un difetto in più. Il bello è che dopo averlo fatto stai malissimo. Niente è cambiato, tutto rimane al suo posto (tranne i tuoi fottuti capelli), Pelè non torna in campo. Il brutto è che scrivi e Pambelé va al tappeto steso da un gringo, un gringo maledetto che è stato dentro per avere picchiato sua madre. Il brutto è che Pambelé non è la madre del gringo e - per quanto tu scriva - rimane al tappeto. Il bello è che scrivi a continui a sognare la moglie del vicino, sogni di afferrarla per le orecchie e darle una bella ripassata. Il brutto è che scrivere non ti guarisce dagli impulsi assassini, che rapinare un supermercato rimane il tuo obiettivo impossibile. Il brutto è che desideri ancora un amore indimenticabile. Il bello è che scrivere è un altro modo di cagare e masturbarsi. Il brutto è che leggi i grandi autori ma solo Bukowski ti rimane. Il brutto è che un giorno la ragazza carina viene a sapere che scrivi e lo stesso non si lascia scopare a morte. Il brutto è che scrivere serve a tutto quello che tu non vuoi."


In mancanza di parole mie, tratto dal libro: "C'era una volta l'amore ma ho dovuto ammazzarlo", di Efraim Medina Reyes.

6 commenti:

  1. io pensavo che scrivere servisse a leggere, che se non ci fosse nessuno che scrivesse non ci sarebbe nulla da leggere

    RispondiElimina
  2. Buon anno piccola.

    Scrivere serve a vuotare il sacco di fazzoletti naso soffiato e lacrime e riderci su.....molto tempo dopo.

    Guarda che patire per amore non va bene :-) dirlo agli altri è più facile però ;-)

    ti embrace

    RispondiElimina
  3. Non cambia nulla e per giunta mi fa capire che sono davvero borderline!!!!

    E poi sono convinta che non sono stata io ad ammazzare il mio amore è stato lui a suicidarsi.

    Un bacio Cherie.

    RispondiElimina
  4. Mi hai stuzzicato! grazie per la dritta!

    RispondiElimina